domenica 30 gennaio 2011

Come ritagliare una pistola nella gommapiuma e cedere su tutto il fronte.

Un bel sabato di cose normali.
La spesa, le lavatrici, le pulizie; il cielo grigio e la scarlattinetta del Pulce che ci dicono di stare a casa.
La pizza tonno e cipolla con lo zio e il lievito madre, una preziosa serenità nel cuore.


Forse è stata questa serenità che mi ha permesso di realizzare uno dei più grandi desideri del Pulce guerrafondaio: giocare con le pistole anche se la mamma non vuole. E neanche il papà.

Vabbè. Il flauto di pan di Angu era stato da tempo smembrato per ottenere due "fucili" a canne multiple e le mazze del Cocco Golf erano diventate dei fucili semiautomatici. E' un periodo così e va avanti da un po'.



Il Pulce stamani ha aperto il cestone dei travestimenti e si è calato nel personaggio, mettendosi il costume di carnevale dello scorso anno. Si vede che l'altra sera "West and Soda" gli era piaciuto, fattostà che oggi era un cowboy che spostava la mandria di mucche peluche attraverso un canyon di sedie in salotto.


La sedia cavallo era pronta. Mancavano solo le staffe (risolte con fil di ferro e corda), lazo (corda) e armi adeguate.
Già, le armi.

Insomma ho preso un vecchio tappeto di gommapiuma, quello con le letterone che pare sia cancerogeno - per intenderci - ci ho copiato un paio di pistole con un pennarello indelebile e le ho ritagliate con le forbici.
Questo il disegno che ho usato:


Alla fine è venuta fuori così: morbida, bellissima, e si muove anche il grilletto.


Il nonno e il Pulce si sono tesi agguati, sfidati a duello (bang bang) e ri-sfidati a duello (usando le pistole come spade..). Alla fine li ho beccati a rincorrersi tirandosi dietro le nuove pistole. Un successone.

Però a Forza Quattro il nonno l'abbiamo stracciato.



P.S. Per carnevale il Pulce vuole un vestito da "Tucano Colorato". A parte l'impresa titanica che mi aspetta, ho riacquistato speranza...

2 commenti:

  1. ciao, anche a me le armi non piacciono e il mio Ale non le ha mai cercate più di tanto. Ma un medico mi ha detto che sarebbe importante, per buttare fuori l'ansia e l'irrequietezza, giocare col papà con pistole ad acqua o simili...
    Bellissima la tua versione, semplice e innocua!!!
    Ps: se passi da me ancora per qualche giorno puoi partecipare al mio primo Giveaway! in palio un grembiulino e guanto per piccoli cuochi cuciti da me baci

    RispondiElimina
  2. grazie, mi rassicuri..
    avevo visto i tuoi bellissimi grembiulini! E' già passato così tanto tempo? corrooooo!

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento! (grazie!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvertenza

Questo blog non è una testata giornalistica e non ha scopi di lucro.

Potrebbero essere state utilizzate occasionalmente immagini trovate nel web che ho ritenuto interessanti. Qualora i proprietari di tali immagini vedessero lesi i propri diritti su tale materiale sono pregati di segnalarmelo così che io possa immediatamente rimuoverlo.