venerdì 26 febbraio 2010

Home made foam stamps tutorial PARTE 1. Timbro di gomma crepla fai da te salva maglietta disastrata!


Questa maglietta, come potete immaginare dalle maniche corte, sta nel mio mucchio di "lavoretti da fare" almeno dalla scorsa estate. Il Pulce l'ha messa una volta, e guardate il disastro di macchie - tante e piccolissime! - sul davanti!!
L'estate prossima non gli andrà più bene, ma perchè buttarla quando si può sperimentare finalmente l'uso degli stampi foam senza troppi rischi?
Da brava appassionata di pittura su stoffa e lavoretti con i colori, ho già realizzato molti progetti usando i mitici stampi di patate, quelli di adigraf e il pennello a mano libera, ma gli stampi foam mi attraggono per la loro semplicità o meglio.. essenzialità!
L'ispirazione l'ho trovata su cafè creativo, home made mamma e qui, ma soprattutto su mammafelice: grazie a tutti!

Ecco il materiale che ho usato per realizzare gli stampi:

  • un foglio di foam (gomma crepla) sottile di colore che contrasti con quello del materiale di supporto

  • colla forte (tipo UHU contact)

  • forbici

  • tappi (del latte fresco Coop, nel nostro caso). A differenza dei timbri di patate cercavo qualcosa di duraturo ma adatto anche ai bambini; questi tappi  mi sono sembrati il supporto più adeguato ed... ...economico!

  • penna a sfera

Questi i passaggi:

  • disegnare sulla gomma il contorno del tappo per non perderne di vista le dimensioni

  • disegnare all'interno del cerchio così ottenuto un motivo semplice

  • ritagliare il disegno con la forbice (il mio taglierino su questo materiale non ha funzionato..)

  • incollare lo stampo sul supporto con la colla ed attendere l'asciugatura

Ovviamente è più facile incollare sui tappi forme autoadesive già tagliate, in commercio in tutti i negozi di bricolage, ma volete mettere il gusto di creare qualcosa di unico e "personalizzato"?!?

La gomma crepla si può usare con inchiostro, acrilici e altri tipi di colore, ed è facilissima da lavare dopo l'uso. Si può usare al posto degli altri tipi di timbri (deperibili o molto lunghi da realizzare) per decorare carta da regalo, sacchetti di carta natalizi, biglietti, inviti, scrap books..

Come vedrete nel prossimo post, ho verificato che è anche il materiale ideale per i colori per stoffe scure!

2 commenti:

  1. grazie per il tutorial ;) spero di riuscire a farcela anch'io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! ce ne sono altri in rete.. di sicuro ce la fai, è facile! :-)

      Elimina

Lasciami un tuo commento! (grazie!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvertenza

Questo blog non è una testata giornalistica e non ha scopi di lucro.

Potrebbero essere state utilizzate occasionalmente immagini trovate nel web che ho ritenuto interessanti. Qualora i proprietari di tali immagini vedessero lesi i propri diritti su tale materiale sono pregati di segnalarmelo così che io possa immediatamente rimuoverlo.