lunedì 15 marzo 2010

Free felt softies patterns. Progetti e modelli da scaricare: tre pesci di feltro

Oggi vi propongo le mie ultime fatiche serali: ho imparato il punto festone guardando questo video tutorial feltro su youtube, acquistato dei pezzi di feltro dai colori sgargianti e mi sono finalmente cimentata con la produzione di animaletti softies. Ma quanto sono morbidosi?!
Qui li vedete ritratti su un copripiumino IKEA, il loro ambiente ideale, direi.



Insomma, mi sono innamorata del feltro e del felt food a prima vista, amirando interi soffici menu su flickr, ma non avevo mai approcciato questo materiale fino alla scorsa settimana. Un amore platonico, direi.
Invece poi ho preso coraggio ed ho progettato, nell'ordine: una balena blu, un pesce "arcobaleno" e, infine, un polipetto rosa. Danyg dice che sono molto stile Coraline, per via della soluzione per gli occhi. Invece Angu scuote sempre la testa sorridendo quando mi vede al lavoro ad immaginare su carta i progetti tridimensionali e mi dice: "....E cercare su Google PESCI+FELTRO+PATTERN, no, eh? e fare una cosina piatta, invece?"
Certo, basterebbe guardare i links proposti da Home Made Mamma e Cafè Creativo per avere già la scorta di idee per una produzione oceanica di pesci in feltro (in particolare il progetto di Cut Out + Keep è decisamente suggestivo, e utilissimi i patterns di Mama Dramalogues), ma il discorso è sempre quello, il gusto è far tutto da sè. O quasi...
Alle seguenti pagine di Scribd trovate i modelli (patters o templates? chi mi sa dire quale termine è meglio usare in questo caso?!?) di:
- balena - whale
- pesce pagliaccio - clownfish
- polipo - octopus

Ciascuno di questi progetti è realizzabile in una sera. Eccovi le istruzioni:

BALENA - WHALE free softie pattern




Cucire questa balena in feltro è facilissimo:
  • scegliete feltro di due colori, uno per il corpo e uno per la pancia, e del feltro bianco per i "denti" (lo so, lo so, non  sono denti ma fanoni)
  • stampate da Scribd e tagliate il modello
  • appuntate il corpo su un doppio strato di feltro e tagliate, stessa cosa per il lato dei "denti"
  • tagliate solo una copia della pancia, della schiena e del fronte dei "denti"
  • cucite su entrambe le copie del corpo un bottone per l'occhio e un lato dei "denti"
  • cucite il fronte dei "denti" sulla parte più larga della pancia, vicino al lato dritto
  • eventualmente ricamate i segni dei "denti" come sapete fare voi (io non mi ci sono neanche messa, ma credo possa funzionare il punto lanciato, fatemi sapere)
  • cucite la pancia a punto festone (iniziando dalla parte più sottile)  ad uno dei due corpi della balena: la parte più larga della pancia deve finire in corrispondenza del margine superiore dei denti laterali già applicati sul corpo della balena
  • da quel punto cucire la schiena, partendo dal lato più largo, dritto, che verrà fissato al lato dritto della pancia
  • cucire l'altra copia del corpo della balena alla pancia e alla schiena, partendo dalla parte sottile della pancia fino alla parte sottile della schiena e proseguendo per tutta la coda. Fare attenzione che combaci la dentatura!
  • lasciare un buco per riempire con l'imbottitura (io ho usato della lana di pecora presa da un vecchissimo materasso di mia nonna.. bellissimo materiale, affascinante) e poi chiudere tutto.
PESCE PAGLIACCIO - CLOWN FISH free softie pattern


Cucire questo pesce pagliaccio in feltro è ancora più facile:

  • scegliete feltro di due colori, uno per il corpo e del feltro bianco per le strisce
  • stampate da Scribd e tagliate il modello
  • appuntate il corpo su un doppio strato di feltro e tagliate, stessa cosa per le strisce
  • cucite su entrambe le copie del corpo un bottone per l'occhio e le strisce, più o meno nelle posizioni segnate. Invece dei bottoni io qui ho usato dei tondini di feltro nero fissati con punti a forma di croce, avendo intenzione di consegnare il softie ad un neonato
  • eventualmente ricamare un bel sorriso sui lati del corpo. Io ho usato il punto erba.. un po' ad occhio, ripescando da vecchi ricordi di lavoretti delle elementari
  • cucite tra loro le due metà del pesce, ricordando di lasciare un buco ed imbottire prima di chiudere tutto.

POLIPO - OCTOPUS free softie pattern



Assemblare questo polipo in feltro invece mi è parso più indaginoso. Forse avrei dovuto ascoltare Angu e concepire un modello più semplice.. oppure sono io un po' negata a trovare soluzioni più efficaci. Comunque:
  • scegliete feltro di tre colori, uno per il corpo, uno per la parte inferiore dei tentacoli e uno per la "bocca"
  • stampate da Scribd e tagliate il modello
  • appuntate il corpo su un doppio strato di feltro e tagliate, stessa cosa per la parte inferiore dei tentacoli e la tasca per la "bocca"
  • cucite a punto i due lati lunghi e il fondo della "bocca"
  • cucite su una copia del corpo due bottoni per gli occhi
  • appaiare ciascun corpo con la corrispondente metà della parte inferiore dei tentacoli. Io ho fatto un polipo asimmetrico, ribaltando le forme tagliate.
  • Cucire metà della bocca sul lato corretto di una delle due metà della parte inferiore dei tentacoli. La tasca deve rimanere all'interno del corpo!!
  • cucire ciascuna parte inferiore dei tentacoli alla corrispondente metà del corpo. Per appaiare bene i tentacoli è meglio partire dal centro e cucire i due tentacoli a destra. Poi dal centro quelli a sinistra.
  • le parti inferiori dei tentacoli sono più strette e non combaciano assolutamente con le corrispondenti parti superiori. Questo è fatto apposta per poter dare spessore al tentacolo (io li volevo così) e dargli "movimento", torsione. Se procedete come ho suggerito alla fine si arriva giusti giusti..
  • cucire i taglietti superiori della testa
  • cucire le due metà delle parti inferiori dei tentacoli: in centro vengono unite tramite il lato ancora libero della bocca, che ovviamente deve rimanere aperta!
  • proseguire lungo tutto il lato della testa, imbottendo prima di chiudere.

Ah, dimenticavo. Fate attenzione al polipo.. sembra innocuo ma gli piacciono molto le piccole tenere dita di bambini!


AGGIORNAMENTO luglio 2011:
I patterns della balena e del pesce pagliaccio possono diventare divertenti decorazioni di oggetti in feltro, come i memo di Le fate del feltro! Volete curiosare?

AGGIORNAMENTO settembre 2011:
I patterns della balena e del pesce pagliaccio si sono tuffati anche in un mare multicolore grazie alla fantasia delle Kemate! Volete curiosare?

8 commenti:

  1. Un blog bellissimo e allegro, complimenti!
    Mi sono inserita tra i lettori fissi così potrò seguire le tue news!

    E ti linkerò sul mio blog nei prossimi giorni! Passa anche tu a farmi visita, ne sarei contenta :D

    Laura

    RispondiElimina
  2. Tanti complimenti anche da parte mia.
    E' davvero tutto stupendo!!!
    Ciao
    Ba

    RispondiElimina
  3. @Che Birba: grazie, passerò al più presto!

    @FPB: ancora grazie! ma non esageriamo.. passerò presto anche da voi! Che ne pensate del CANDY CAMERA?!?!

    RispondiElimina
  4. ciao mi piace molto il tuo blog, complimenti! penso che linkerò qualcosa nel nostro che è agli albori... ciao e grazie per gli spunti!

    RispondiElimina
  5. @ lo staff di punto: grazie a te per il commento! In bocca al lupo per il tuo inizio, sono già venuta a trovarti!

    RispondiElimina
  6. ciao!! abbiamo preso il modello della balena e del pesce pagliaccio per fare delle applicazioni... se vuoi vederle passa a trovarci! grazie per averli messi a disposizione!! ciaoooo :)

    RispondiElimina
  7. @ Le fate del feltro: prego! grazie a voi per avermi mostrato i vostri lavori! ho aggiunto un link sotto al post!

    RispondiElimina
  8. Ho usato il tuo cartamodello della balena e mi sono permessa di citare il post da cui ho liberamente tratto spunti per un tappeto gioco marino.

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento! (grazie!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvertenza

Questo blog non è una testata giornalistica e non ha scopi di lucro.

Potrebbero essere state utilizzate occasionalmente immagini trovate nel web che ho ritenuto interessanti. Qualora i proprietari di tali immagini vedessero lesi i propri diritti su tale materiale sono pregati di segnalarmelo così che io possa immediatamente rimuoverlo.