giovedì 3 marzo 2011

EYE SPY BAG 3: Come fare la nostra Eye Spy Moon! TUTORIAL

Cucù!

Si sa, non mi sono inventata niente ed è facilissimo farsi da sé una eye spy bag.

Però noi ci siamo proprio divertiti ad inventare una filastrocca su una luna mangiona, messa a dieta dal dottore, e poi a cucire e colorare la suddetta luna e pure a metterla in palio per un giveway!
Ora sono qui a spiegare come l'abbiamo fatta.

In realtà ne abbiamo fatte due, solo che una, quella che ha disegnato e quasi-cucito il Pulce, se l'è portata a letto insieme al coniglietto "Coni" come ogni sera ormai, quindi non ve la posso mostrare finita!

I materiali che abbiamo usato sono:

- feltro giallo
- matita
- carta
- forbici
- spilli
- tessuto bianco
- filo giallo
- colori per stoffa in tubetto
- piccoli oggettini colorati e curiosi per "il ripieno"
- riso/pellets di polipropilene
- colori alimentari (facoltativi)
- ritaglio di foglio di vinile trasparente (recuperati da confezioni di biancheria intima/lenzuola/giocattoli ecc.)
- colla vinilica

Come abbiamo fatto:

- prima cosa abbiamo disegnato le lune come volevamo noi. Indovinate qual'è la mia luna? Facile: quella del Pulce non ha fatto indigestione, ma ha la testa piena di sogni e desideri!!


Vi consiglio caldamente di fare lune grasse e con la bocca poco rientrante (non come quella del Pulce): se no il ripieno scorre poco, rischia di incastrarsi negli spazi stretti e alla fine invece di rilassarsi a giocare, ci si innervosisce!!
Invece forme troppo larghe o con finestre troppo grandi rispetto alle parti "cieche" sono alla fine noiose per i bambini un po' grandini, che scoprono subito tutto al primo colpo d'occhio!

- abbiamo appuntato le forme con gli spilli su un doppio strato di feltro e ritagliato. Il Pulce l'ho aiutato io perché non è facile tagliare il feltro!
Bisogna anche ricordarsi di tagliare la guancia solo su una copia della luna!


- abbiamo ritagliato un cerchio un po' più grande della guancia dal foglio di vinile trasparente e l'abbiamo incollato al feltro giallo in corrispondenza del foro, per fare in modo che stesse ben fermo quando avrei passato il tutto sotto la macchina da cucire.


- poi abbiamo disposto le nostre semilune su un ripiano e le abbiamo decorate a go-go con i colori per stoffa in tubetto che sono arrivati in regalo dai nonni lontani.


Anche in questo caso il Pulce non è riuscito a fare tutto perché era difficile regolare la fuoriuscita del colore dal beccuccio premendo i tubetti: erano colori di diverso tipo: glitterati, perlati, normali, fluorescenti.. ognuno aveva una consistenza diversa!!


In questo passaggio bisogna ricordarsi di disegnare la parte anteriore della luna tenendo il feltro dalla parte giusta, cioè dalla parte opposta a quella dove si è incollato il vinile trasparente!
Io il retro della mia luna non l'ho decorato perché ci ho poi cucito un ritaglio di stoffa bianca su cui elencare gli oggettini da cercare.

- mentre il colore asciuga (ma chiunque più paziente di me avrebbe potuto tranquillamente lavorare di ago e ricamare a piacere qualche decorazione)  è ora di raccattare per la casa e l'angolo dei lavoretti gli oggettini più strambi oppure, come ho fatto io, pescare direttamente dalla scatola in cui già da tempo raccoglievo piccole cianfrusaglie a cui non sapevo trovare una collocazione proprio allo scopo di farci una eye spy bag. Almeno ora so dove sono. ;-)


Strani oggetti ha mangiato la luna mangiona, eh?!

- E poi bisogna preparare il ripieno "neutro", il "rumore di fondo".
Nel primo esperimento (un sacchetto quadrato cucito al volo (e male), di un tessuto di un brutto colore, con una grande finestra (vedi sopra)), avevo messo del riso, troppo poco e troooooppo polveroso.


Se voi riuscite a trovare quei meravigliosi, trasparenti, luccicanti poly pellets che si vedono nelle foto dei modelli in vendita su Etsy siete brave.
Io sono dovuta rimanere sul riso anche nella seconda versione, ma ho adottato qualche accorgimento:
1) ho lavato il riso ben bene per togliere l'effetto polveroso
2) l'ho tinto, da umido, con qualche goccia di colore alimentare liquido giallo e rosso, tanto per togliere un po' di tristezza al tutto.
L'ho steso ad ascugare bene ed è venuto di un bel colore sfumato, caldo. Perfetto.
Nella foto mi pare che si veda bene la differenza!


- non resta che cucire:
Il punto festone non va bene, secondo me. Più sicura la macchina da cucire, magari ripassando i bordi due volte, se no, dopo qualche stropicciata al sacchettino, salta fuori tutto.
1) Io ho cucito la pezza bianca sulla semiluna senza buco


2) Poi ho cucito tutt'intorno il buco fissando la finestra trasparente al feltro con più giri.
3) Infine ho cucito insieme le due semiliune dopo averle assicurate insieme con gli spilli.


Prima di chiudere il tutto bisogna metterci il ripieno, ovvio!
E prima di metterci il ripieno, bisognerebbe segnarsi da qualche parte gli oggettini da cercare!

Io per il primo esperimento avevo ritratto gli oggettini sul tessuto bianco dietro il sacchettino con un pennarello indelebile sottilissimo. Va bene per i bambini che non sanno leggere e ci vogliono giocare da soli. Intenzionalmente avevo aggiunto un micro oggetto senza disegnarlo... quello ovviamente ha scatenato la maggiore curiosità!


Dietro la luna mangiona ho poco spazio, credo che scriverò in stampatello il contenuto, con qualche strategica dimenticanza, anche stavolta ;-)


E' il momento della buonanotte!

P.S. (per me): idea super super per il Pulce che la sua luna artistica se la porta a nanna: mettere tra gli oggettini del ripieno una stellina fluorescente!!!!! Basta che poi non ci giochi di notte...

P.P.S: ecco altri esempi da blog italiani (ho messo le foto di quelli con forme diverse)
- Mamma Claudia e le avventure del Topastro di Pollon72
- Accidentaccio di CartaCanta
- Cuore di mamma di Ele
- Mamma che stress di Mikela



P.S. Questo tutorial è stato scelto da Barbara di Mammafelice per il suo Cosebelle!

14 commenti:

  1. E' bellissima! Grazie del tutorial. Io, dopo aver letto i tuoi precedenti post, ne ho già fatte due di eye spy bag. Le ho fatte semplici, a forma di sacchettini, e non ho neppure disegnato gli oggetti che ho inserito. Topastro ogni tanto ci gioca, ma non troppo :-(
    A me piace così tanto, è rilassante cercare gli oggettini, le monete ad esempio non le trovo quasi mai, si nascondono bene. Anche io ho usato il riso. Prossimamente le posto sul blog, così le vedi. Grazie ancora tantissimo di aver condiviso questo giochino così bello!

    RispondiElimina
  2. Bellissima. Grazie per le istruzioni passo passo. Ci provo anch'io, che sono una frana.

    RispondiElimina
  3. grazie del tutorial così preciso! è un pò di giorni che mi frulla unìidea per la spy bag...ma non come verrà il risultato, per ora è solo nella mia testa ma sono curiosa di provare, vediamo cosa ne esce!! grazie per l'ispirazione e i consigli ( il riso colorato è meravoglioso! ) baci

    RispondiElimina
  4. Fantastica idea!! Io dovrò farne due, però.... E visto che non sono molto brava a cucire chiederò aiuto a mia nonna!

    RispondiElimina
  5. @ MadreCreativa: grazie, anche se non sono del tutto soddisfatta della forma della luna, non è abbastanza simpatica.

    @ Pollon72: il Pulce va a momenti.. in effetti è un gioco senza età! Sono curiosa di vedere i tuoi sacchettini!

    @ 6cuorieunacasetta: col feltro vai sul sicuro! cuciture sul dritto e via! fai una luna piena e ti risparmi pure di seguire il profilo del volto!

    @ mammasorriso: nella mia testa ci sono stati per un anno sti sacchettiini! ne ho già tagliato uno a forma di razzo e uno di barbapapà.. sul web ne ho visto uno a fetta di anguria sgranocchiata.. stupendo... sono curiosa di vedere il tuo!

    @ Stefania: sono facilissimi, io ne ho fatti altri da regalare. Non so se da noi si trovino nei negozi..

    RispondiElimina
  6. Che bella, la inserisco nella lista delle cose da fare. Prima o poi riuscirò a fare tutto, me lo sento!

    RispondiElimina
  7. Che bello devo proprio provare a farne uno mi piacciono un sacco tutti quelli che hai proposto, andrebbero bene sia per la mia nipotina di 9 mesi che per i cioccopupetti di 4 e 5 anni... :-)

    RispondiElimina
  8. @ CartaCanta: ci riuscirai!!! e poi mi fai vedere. vero?

    @ Palmy e MadreCreativa: grazie!!

    @ CioccoMamma: si, è un gioco versatile!

    RispondiElimina
  9. Ecco ci sono riuscita. Questa è la mia eye-spy-bag. Grazie ancora per la bella idea.

    http://accidentaccio.blogspot.com/2011/04/la-mia-eye-spy-bag.html

    RispondiElimina
  10. Ho visto solo ora che hai messo il link al mio blog!Grazie!!!Nel frattempo ho fatto un secondo tentativo se ti va di andare a sbirciare...

    RispondiElimina
  11. @ Ele: sbirciato.. e aggiunto!!!! :-)

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento! (grazie!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvertenza

Questo blog non è una testata giornalistica e non ha scopi di lucro.

Potrebbero essere state utilizzate occasionalmente immagini trovate nel web che ho ritenuto interessanti. Qualora i proprietari di tali immagini vedessero lesi i propri diritti su tale materiale sono pregati di segnalarmelo così che io possa immediatamente rimuoverlo.